Alex Caminiti, realizza quest’opera dopo la scomparsa di Diego Armando MARADONA e scrive: la maschera perchè l’ha sempre portata per la gente…difatti lui era Diego per i veri amici e Maradona per tutto il resto del mondo. Quello che è stato Diego per la città di Napoli non è descrivibile, San Gennaro che era l’unico idolo partenopeo si vide affiancare da quello che venne soprannominato come il Dio del calcio. Negli anni dello splendore Napoli era tinta di azzurro, e dovunque si poteva notare una sua immagine dipinta sul muro. Fu persino modificata la Smorfia napoletana, uno dei giochi storici della città, al numero 10 fu assegnata la definizione di Maradona Read More